1608
post-template-default,single,single-post,postid-1608,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-core-1.1.3,borderland-theme-ver-2.1,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,vertical_menu_inside_paspartu,side_menu_slide_from_right,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_350,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Caratteristiche dell’acqua minerale

ACQUA MINERALE, MOLTO PIÙ’ CHE POTABILE.

SENZA CLORO
L’acqua minerale sgorga pura da sorgenti protette e incontaminate. L’acqua del rubinetto può provenire da falde, laghi o fiumi. Per diventare potabile deve essere trattata e disinfettata con il cloro.

SENZA DEROGHE
L’acqua minerale deve rispettare precisi parametri di legge. Se esce da tali parametri non può essere venduta.
L’acqua del rubinetto può essere erogata anche se non rispetta i parametri di legge perché beneficia di un sistema di deroghe.

SENZA TRASFORMAZIONI
L’acqua minerale è imbottigliata all’origine in contenitori sigillati sicuri e riciclabili. Raggiunge casa vostra con la purezza ed il gusto originari. L’acqua del rubinetto è trasportata per molti chilometri in tubature. Nessun filtro in commercio potrà mai trasformarla in acqua minerale.

SENZA PARAGONI
L’acqua minerale può avere proprietà favorevoli per la salute indicate sull’etichetta e riconosciute dal Ministero della Salute.